Categorizzato | EVENTI

ROMA. Il libro “Ru486. Non tutte le streghe sono state bruciate”

Pubblicato il 25 maggio 2010 da Redazione Delt@

28 maggio 2010

“Riteniamo l’introduzione della RU486 un passo avanti in nome della laicità dello Stato, nel pieno rispetto della legge 194 che auspica l’uso di tecniche più moderne e più rispettose dell’integrità fisica e psichica della donna”. Lo affermano gli autori del libro Ru486. Non tutte le streghe sono state bruciate per le edizioni ‘L’asino d’oro’, Carlo Flamigni e Corrado Melega, che sarà presentato venerdì 28 alla Feltrinelli di Roma insieme all’altro libro sempre del duo Flamigni-Melega ‘La pillola del giorno dopo’ e sempre per le edizioni ‘L’asino d’oro’ di Matteo Fago e Lorenzo Fagioli. Due testi agili e divulgativi, dedicati alle donne ma anche destinati agli operatori sanitari scritti da due ginecologi di fama che spiegano tutto quello che c’è da sapere sulla pillola abortiva e sul farmaco contraccettivo di emergenza.

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra

      Archivio anni