Categorizzato | EVENTI

FIRENZE.Lunedì 18 luglio la campagna Noppaw approda in città

Pubblicato il 15 luglio 2011 da redazione

18 luglio 2011

(Firenze) La Campagna Noppaw (Nobel Peace Prize for African Women) farà tappa a Firenze. Lunedì 18 luglio, il giorno del compleanno di Nelson Mandela e dedicato ai diritti umani in tutto il mondo, il Comune incontrerà le donne africane presenti a Firenze, i bambini saharawi e i promotori della campagna Noppaw, che propone l’attribuzione del Nobel per la Pace 2011 a tutte le donne africane.

La giornata inizierà alle 10 nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, con le commissioni aperte Pace e Diritti e Pari Opportunità e gli interventi di Laura Frati Gucci presidente mondiale di AIDDA e Regina Schrecker della Fondazione Marisa Bellisario.

Si proseguirà poi nel pomeriggio, dalle 15, con la presentazione della Campagna Noppaw. Previsti gli interventi dell’assessore alle pari opportunità Elisabetta Cianfanelli, di Susanna Agostini e Federica Giuliani rispettivamente presidenti della commissione pace e diritti e della commissione pari opportunità. E ancora di Eugenio Melandri, coordinatore di ChiAma l’Africa che insieme a Solidarietà e Cooperazione Cipsi promuove la Campagna Noppaw; Patrizia Sentinelli, già vice ministro agli affari esteri e la consigliera Emilia Gatto della Direzione generale agli Esteri per la cooperazione.

Durante l’incontro, le donne africane presenti porteranno le loro testimonianze e racconteranno la loro storia di vita. In programma le testimonianze di Angela Spencer, presidente Donne Capoverdiane; Isoke Aikpitanyi, associazione donne vittime ed ex vittime della tratta; Viviane Zari Phemba Tsasa, presidente Fondazione Viviane in Congo.

Durante la giornata sarà presentato in anteprima il video messaggio di Amii Stewart, testimonial della campagna, che invita tutti a firmare l’appello per assegnare il Nobel per la Pace alle donne africane. E anche la canzone, sempre di Amii Stewart, dedicata al Noppaw dal titolo “Walking Africa”. Verrà anche trasmesso un estratto del film “Donne d’Africa” di Stefano Scialotti.

Nei cortili di Palazzo Vecchio saranno attivi banchetti dove si potrà firmare l’appello della campagna e chiedere informazioni.

L’evento è stato organizzato grazie alla sponsorizzazione del Nelson Mandela Forum, di B&B Hotel, dell’Hotel Raffaello, della Fondazione Marisa Bellisario, di AIDDA, di Everlast (che vestirà i bambini saharawi) e Ikea (che donerà agli stessi bambini dei giocattoli).

Per informazioni: www.noppaw.

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      luglio 2011
      lun mar mer gio ven sab dom
       123
      45678910
      11121314151617
      18192021222324
      25262728293031

      Archivio anni