Categorizzato | VIOLENZA

VIOLENZA. “No alla violenza! – In teatro” primo premio Assoluto del concorso Persona e Comunità

Pubblicato il 08 marzo 2015 da redazione

COMUNICATO STAMPA“No alla violenza! – In teatro” primo premio Assoluto del concorso Persona e Comunità

Il progetto “No alla violenza! – In teatro”, Risorse multimediali e artistiche per contrastare la violenza tra i giovani, una collaborazione tra l’Università di Trieste, l’Associazione Luna e l’altra Teatro e il Comune di Trieste vince il Primo Premio Assoluto del concorso Persona e Comunità.

Il Comitato Scientifico del Premio Persona e Comunità (promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino, con Il Patrocinio della Regione Piemonte e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) ha assegnato il Primo Premio Assoluto per la sezione Apprendimento e Formazione al Progetto “No Alla Violenza! – In Teatro”, proposto dal Comune di Trieste, e realizzato dal Laboratorio di Psicologia sociale e di comunità dell’Università di Trieste (L. Beltramini, D. Paci, L. Pomicino e P.Romito) e dall’Associazione teatrale Luna e l’altra Teatro (F. Varsori e A. Giacchetti). La cerimonia di premiazione si è tenuta a Torino, lo scorso 27 febbraio.

Il Laboratorio e l’associazione Luna e l’altra Teatro hanno unito le loro competenze per fornire a ragazze, ragazzi e insegnanti informazioni e strumenti adeguati per riconoscere, prevenire e contrastare la violenza. Il progetto nasce dalla convinzione che la prevenzione sia necessaria per contrastare la violenza nelle giovani coppie e promuovere rapporti tra i generi più equilibrati, meno stereotipati e improntati al rispetto reciproco.

Il progetto consiste di due parti. Il primo è un momento formativo, rivolto agli e alle insegnanti delle scuole che aderiscono all’iniziativa, condotto dal Laboratorio di Psicologia sociale e di comunità. L’incontro è volto a introdurre il tema della violenza contro donne e minori e a sensibilizzare i/le docenti sull’importanza del loro ruolo educativo. In questa occasione, viene presentato il sito web “No alla violenza! Scelgo il rispetto”, elaborato dal Laboratorio a partire dai risultati delle ricerche condotte negli ultimi anni.
Il secondo momento consiste in un format, rivolto ad alunni/e e insegnanti delle scuole superiori. Dopo la visione dello spettacolo “Luna di Mele” (a cura di Luna e l’altra Teatro) che tratta i temi della violenza e delle diseguaglianze tra i generi, con un’ironia carica di significati e con una componente drammatica molto intensa, le esperte del Laboratorio offrono delle chiavi di lettura teoriche e moderano il dibattito prendendo spunti dal sito Web.

L’idea di affiancare spettacolo teatrale, approfondimento teorico e dibattito è risultata efficace. Per avvicinarsi a ragazze e ragazzi, per toccare le loro corde emotive, per favorire la riflessione e l’empatia, il teatro, più delle altre arti, può risultare la scelta corretta. È necessario però che tutte le emozioni suscitate dalla visione dello spettacolo siano accompagnante dalla riflessione e dalla possibilità di approfondire queste tematiche ricevendo informazioni corrette e indicazioni su dove rivolgersi nel caso in cui si viva una situazione di violenza.

L’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Trieste ha creduto in questo progetto, promuovendolo per due anni consecutivi a favore tutte le scuole secondarie di secondo grado e degli Istituti di Avviamento Professionale della Provincia di Trieste, coinvolgendo più di mille studenti.
La risposta dei ragazzi e delle ragazze è stata molto positiva, come testimoniano i commenti nel questionario di valutazione somministrato ai presenti. È stato soprattutto confermato il bisogno di uno spazio di condivisione e ascolto, dove affrontare tematiche così delicate, che ancora molto raramente sono discusse nei contesti educativi.

Il promo di “Luna di Mele” http://www.youtube.com/watch?v=BhJ1R1JxLg4&feature=plcp

Web: http://www2.units.it/noallaviolenza/

Contatti:
Prof.ssa Patrizia Romito
Delegata del Rettore per “Riequilibrio delle Opportunità, necessità didattiche e disabilità”
Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità
Dipartimento di Scienze della Vita – Unità di Psicologia
Università di Trieste
Tel. + 39 040 558 8862 / 2065
Cell. 329 7733238
romito@univ.trieste.it

________________________
Dott.ssa  Sabina Viezzoli
Ufficio Stampa
Università di Trieste
Piazzale Europa, 1
34127 Trieste
sabina.viezzoli@amm.units.it
tel. +39 040 5583035
______________________

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      ottobre 2019
      lun mar mer gio ven sab dom
       123456
      78910111213
      14151617181920
      21222324252627
      28293031EC

      Archivio anni