Categorizzato | MONDO-NEWS

USA Violenza, sempre più stupri sulle navi da crociera

Pubblicato il 06 luglio 2009 da redazione

Altro che sicure! Sulle navi in crociera sono aumentate in modo esponenziale le violenze sessuali. Un dato inquietante, reso noto dall’Fbi, che ha avviato 184 indagini su reati federali commessi a bordo delle navi tra il 2002 e l’inizio del 2007.

Secondo le compagnie del settore, si tratta di numeri bassi se confrontati con il numero dei passeggeri nello stesso periodo, circa 64 milioni. Ma gli esperti spiegano che il numero delle aggressioni è probabilmente superiore, perché le vittime spesso evitano di denunciarle per la vergogna o perché sono coinvolti componenti dell’equipaggio e temono che non ci sarebbe un’indagine imparziale. Tanto più che le prime verifiche sono affidate a medici e addetti alla sicurezza di bordo, pagati dalla compagnia, che potrebbero facilmente inquinare le prove. L’ex candidato alle presidenziali John Kerry e la deputata della California Doris Matsui hanno presentato il Cruise Vessel Security and Safety Act, che obbliga le compagnie di navigazione a riportare pubblicamente i crimini avvenuti a bordo e a migliorare la sicurezza. In settimana, le vittime di reati subiti a bordo delle navi incontreranno i senatori per discutere il problema.

Negli Usa il settore produce guadagni per 22 miliardi di dollari l’anno e solo quest’anno si stima che saranno 12 milioni gli americani che saliranno su una nave da crociera quest’anno. Sulle navi non ci sono poliziotti o pubblici ufficiali, ma le aziende sollecitano i passeggeri a denunciare immediatamente eventuali reati. Gli avvocati spiegano che i passeggeri non sono consapevoli che essere su una nave da crociera equivale a essere in uno stato straniero, perché molte navi battono liberiana o panamense. La procedura si complica quando il reato avviene in acque straniere, perché le prove potrebbero essere raccolte e giudicate da un tribunale estero.

(Delt@ Anno VII, N 145 del 6 luglio 2009)

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

Tags |, , , ,

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      ottobre 2018
      lun mar mer gio ven sab dom
      1234567
      891011121314
      15161718192021
      22232425262728
      293031EC

      Archivio anni