Categorizzato | EVENTI

ROMA. In mostra abiti indossati da dive del cinema

Pubblicato il 26 gennaio 2011 da redazione

28 gennaio 2011

ROMA.  In mostra abiti indossati da dive del cinema Sono tutti di Fernanda Gattinoni gli abiti esposti al Museo Boncompagni Ludovisi, dal 28 gennaio al 28 febbraio. Abiti indossati da Ingrid Bergman, Anouk Aimee, Audrey Hepburn, Gina Lollobrigida, Anna Magnani, Kim Novak, Lana Turner e Monica Vitti, ma anche da first ladies e ambasciatrici come Evita Peron e Claire Boothe Luce e ora raccolti nella mostra  intitolata “Fernanda Gattinoni. Moda e stelle ai tempi della Hollywood sul Tevere“, che consentirà quindi di ammirare una parte importante dell’archivio storico della Maison Gattinoni raccontando allo stesso tempo il rapporto tra la grande sarta italiana e alcune tra le maggiori dive degli anni della Hollywood sul Tevere e della Dolce Vita.

Il percorso si apre con gli abiti indossati da Ingrid Bergman nei film “Europa 51″ (1952) e “Fiore di Cactus” (1969). Prosegue con gli abiti di Lana Turner, affezionata cliente di Fernanda Gattinoni fin dal 1953, quando giunse a Roma per interpretare “La fiamma e la carne” (1954), film souvenir negli economici studi di Cinecitta’. Sono poi presenti alcuni abiti della collezione “Casanova” (1958) appartenuti a Kim Novak e, infine, la micro-collezione di petites robes noires, provenienti dal guardaroba personale di Anna Magnani. Una sezione speciale è dedicata ad Audrey Hepburn e ai costumi che Fernanda Gattinoni le realizzò per il ruolo di Natasha in “Guerra e Pace” (1956). Promossa dal ministero dei Beni culturali e dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e con il patrocinio della Provincia di Roma, dell’assessorato alla Cultura del Comune di Roma e di AltaRoma, l’esposizione é curata Sofia Gnoli e sarà aperta dal martedì alla domenica (orario: 8.30-19).

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra

      Archivio anni