Categorizzato | EVENTI

ROMA. Il cinema (delle origini) è femmina: Elvira Giallanella

Pubblicato il 19 ottobre 2013 da redazione

20 ottobre 2013
14:00

Domenica 20 ottobre alle ore 21 al cinema Trevi verrà proiettato Umanità

di Elvira Giallanella del 1919. La copia ritrovata con la collaborazione dell’equipe di ricerca della prof. Monica dall’Asta, DAMS di Bologna, è stata restaurata dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con l’Associazione Orlando. La proiezione è accompagnata al pianoforte dal maestro Antonio Coppola.

Elvira Giallanella, figura tanto interessante quanto misteriosa, di lei si sa che  i suoi primi contatti con il cinema risalgono al 1913, quando insieme ad Aldo Molinari firma l’atto costitutivo della Vera Film di Roma. A questa società si deve nel 1913 la produzione di Mondo baldoria, film di ispirazione futurista (liberamente tratto dal manifesto Il controdolore di Aldo Palazzeschi) che subisce il boicottaggio della censura e viene sconfessato dallo stesso Marinetti in un testo intitolato Gli sfruttatori del Futurismo. Nel 1920, un articolo apparso su “La Rivista del Cinematografo” ci informa che “la signorina Elvira Giallanella, che diede prova di intelligenza e di gusto artistico e di sani criteri commerciali” alla Vera Film, ha fondato a Roma la Liana Film «con un vasto programma di lavoro, che comprende grandi film di intreccio o di ricostruzione storica e film per bambini ». Ma di questo “vasto programma, l’unico titolo a vedere la luce sembra essere Umanità, una singolare allegoria di ispirazione pacifista i cui protagonisti sono appunto due fratellini, Tranquillino e Serenetta» (dal catalogo delle Giornate del Cinema Muto).

Il film prende spunto da un racconto per ragazzi, in versi, di Vittorio Bravetta intitolato “Tranquillo dopo la guerra vuol ricreare il mondo…nuovo” e impreziosito da illustrazioni a colori di Golia.  “Girato all’indomani del primo conflitto mondiale, Umanità è un caso forse unico di uso del cinema da parte di una donna per testimoniare la sua ferma condanna di tutte le guerre. Le finalità pedagogiche dell’operazione rendono il film ancor più interessante. Infatti, benché il titolo non compaia negli elenchi della censura e non sia mai menzionato nelle riviste d’epoca, non si può escludere che Umanità abbia potuto circolare all’interno di circuiti non commerciali, come scuole, strutture educative e ricreative ecc. Un ultimo mistero collegato al film riguarda l’insospettabile passato pacifista di Vittorio Emanuele Bravetta, fascista della prim’ora, meglio noto per aver firmato il testo della canzone Giovinezza! Giovinezza!, che nel 1922 fu la colonna sonora della “Marcia su Roma”.  (M. Dall’Asta)

domenica 20 ottobre 2013 ore 21.00

Umanità di Elvira Giallanella (1919, 38’)

versione restaurata

accompagnamento musicale del maestro Antonio Coppola

Cinema Trevi- vicolo del puttarello,25 – Roma tel. 066781206

ingresso 4 euro rid. 3 euro

Susanna Zirizzotti

Ufficio stampa

Centro Sperimentale di Cinematografia

via Tuscolana, 1520 – 00172 Roma

tel. 06.72294260   cell. 3391411969

susanna.zirizzotti@fondazionecsc.itsusanna.zirizzotti@gmail.com

mailfax: cscfax_press@fondazionecsc.it

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      ottobre 2013
      lun mar mer gio ven sab dom
       123456
      78910111213
      14151617181920
      21222324252627
      28293031EC

      Archivio anni