Categorizzato | LAVORO

“Quasi la felicità. Storie di donne e lavoro”.Online il nuovo web-documentario prodotto da Camera a Sud

Pubblicato il 01 febbraio 2016 da redazione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
siamo
​la Cooperativa Camera a Sud -​

attiva in Puglia

​- ​e ci occupiamo

di comunicazione sociale, videoricerca e formazione.

​Vi scriviamo per segnalarvi il nostro ultimo lavoro con preghiera di diffusione

​ ​e

sperando

​di suscitare il vostro interesse

​rivolto a novità e approfondimenti legati all’universo femminile.
Grazie.

“Quasi la felicità. Storie di donne e lavoro”


Online il nuovo web-documentario prodotto da Camera a Sud
Dieci storie di donne che lavorano, dieci esempi di resistenza e creatività. Il racconto di donne, come tante, che in Puglia e al Sud vivono e fanno progetti ma soprattutto che non hanno rinunciato – nonostante le difficoltà – a perseguire la realizzazione di una personale identità umana e professionale.
Nel sito è disponibile inoltre un ricco kit didattico per docenti ed educatori, e, a partire da oggi, un tour di laboratori didattici farà conoscere ad oltre 3000 studenti pugliesi le protagoniste del documentario e le loro storie.
Tra le dieci storie c’è quella di Aurelia che ha voluto intraprendere la professione di artigiano come il padre, ma provando a innovarla; c’è Monia che fa il controllore del traffico aereo e conduce da sempre una battaglia contro i pregiudizi; ci sono Serena eArianna che sono gemelle e fanno le tatuatrici, un lavoro per lungo tempo solo maschile; poi Mariaserena che in piena era digitale ha aperto una piccola libreria lasciando un lavoro stabile a Bologna e Luana che fa l’imprenditrice nel campo dell’innovazione sociale con il suo ristorante di cucina narrativa; c’è Paola che a 34 anni è diventata sindaco della sua città, ma anche Luna che ha girato il mondo e che fa la truccatrice e la mamma; c’è Daniela, ostetrica, che con la sua associazione promuove il mutuo-aiuto tra le mamme e infine Carolina che è arrivata in Puglia dal Brasile e si occupa di educazione ambientale e di “agricivismo”.
Donne, come tante, che in Puglia lavorano e fanno progetti, creano, si inventano una professione quando non c’è oppure inseguono una passione, un sogno. Alcune di loro hanno viaggiato, hanno studiato e acquisito competenze fuori dal nostro Paese e sono tornate per nostalgia, per amore o perché prese dal desiderio di riscatto per la propria terra.Molte sono madri o vorrebbero diventarlo e fanno i conti con le difficoltà della conciliazione vita-lavoro. Altre hanno fatto scelte differenti da quelle della maternità e ci hanno raccontato i loro progetti altrettanto creativi e gratificanti.

Il web-documentario è disponibile sulla piattaforma dedicata www.quasilafelicita.it, accompagnato da un kit didattico (anch’esso scaricabile) in grado di supportare docenti ed educatori nella visione, e di suggerire: percorsi didattici e laboratoriali tematici, riferimenti bibliografici e sitografici, proposte di approfondimento variegate che prevedano il coinvolgimento diretto e attivo dei ragazzi e delle ragazze.
Perché parlare di donne e lavoro vuol dire dare un volto e una voce a chi troppo spesso viene considerato solo come dato statistico: per raccontare, delle donne, le gioie, le paure, le delusioni, i sogni per il futuro lavorativo, le interazioni con un territorio in un momento storico assai critico, eppure non privo di opportunità.

Il webdoc è realizzato dalla Cooperativa Camera a Sud nell’ambito di “No Gap: donne e lavoro in Puglia”, progetto vincitore del bando “Giovani per il sociale” del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale (2014), con capofila l’Associazione Il Grillo di Gravina. I laboratori didattici sono in collaborazione con la coop. soc. Iris.

Camera a Sud Soc. Coop.

Via G.Salvemini 40 – 70056 Molfetta
p.iva/c.f. 07022350727

tel. +39 080.4038914 fax 080.9722707

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      agosto 2019
      lun mar mer gio ven sab dom
       1234
      567891011
      12131415161718
      19202122232425
      262728293031 

      Archivio anni