Categorizzato | PARI OPPORTUNITA'

PARI OPPORTUNITA’. Un anno di bilancio della Consigliera di Parità della Sardegna

Pubblicato il 21 dicembre 2011 da redazione

(Cagliari) Il 2011 si è aperto, come previsto da programma, con i seminari destinati agli ispettori INAIL-ASL 8 di Cagliari sulla “tutela della salute e la sicurezza sul lavoro in un’ottica di genere”,  replicati poi in modalità analoghe a Nuoro e in via di realizzazione anche ad Olbia dalle rispettive Consigliere Provinciali di Parità:  con questi importanti appuntamenti è proseguita l’iniziativa della Consigliera Regionale di Parità Luisa Marilotti sui temi specifici della equità  nella salute, avviata negli ultimi anni e che hanno fatto della Sardegna un “laboratorio” originale di dibattito e di sensibilizzazione su un terreno ancora nuovo e in via di sviluppo.

Ma a caratterizzare l’azione dell’Ufficio  della Consigliera Regionale di Parità  nell’arco dell’intero anno, sono state le iniziative per la promozione e l’attuazione concreta della Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza nel Lavoro, avviata in collaborazione con l’AIDDA-Delegazione Sardegna: presentata in occasione della Giornata dell’8 Marzo, è stata sottoscritta come partner sostenitori da 39 Organismi e Istituzioni   fra le più importanti dell’isola, fra cui le due  Università, le principali organizzazioni datoriali e sindacali, gli ordini professionali, enti come INAIL, INPS, ISTAT, CREL, l’Agenzia regionale del Lavoro, l’ufficio Scolastico Regionale, le Provincie e così via. Azione sostenuta dall’ex Assessore Regionale del Lavoro Franco Manca e dall’attuale Assessore Antonello Liori, che si è concretizzata, attraverso diversi incontri e appuntamenti, nella istituzione del Tavolo di Coordinamento regionale per la Carta di Parità, costituito dai referenti di tutti i soggetti sostenitori nello scorso 22 giugno, e dalla successiva sottoscrizione della Carta stessa da parte di 15  aziende, di diversa tipologia e dimensione, aderenti a diverse Associazioni datoriali, che si sono impegnate ad attuare nella propria organizzazione aziendale e produttiva i principi ispiratori della Carta.

Si tratta di una sfida di grande rilevanza “etica” e sociale, che proseguirà nel tempo: le imprese si sono impegnate a dimostrare che è possibile far crescere la propria attività aziendale, consolidandola, nel rispetto delle diversità di genere, di etnìa, di religione, di condizione umana e fisica e di età e nel contrasto a ogni forma di discriminazione.

L’altro versante su cui si è sviluppata l’azione della Consigliera Regionale di Parità, così come previsto dalla norma istitutiva, è il contrasto alle discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro, sia con le azioni positive di sensibilizzazione sia con interventi specifici, attivati sulla base delle denuncie di casi collettivi e individuali. In particolare, sul lavoro svolto e sui risultati raggiunti dal 2004 al 2011, considerati tra i più significativi in campo nazionale, è giunto in fase conclusiva il “Rapporto sulle Discriminazioni in Sardegna”, che verrà pubblicato con importanti contributi scientifici e istituzionali nel 2012.

Innumerevoli, inoltre, le iniziative sul versante del sostegno alla crescita dell’occupazione e dell’imprenditorialità femminile, anche attraverso l’organizzazione con AIDDA e Confprofessioni Sardegna, a Cagliari e a Sassari,  di convegni e seminari divulgativi sul Bando Impresa Donna, promosso dall’Assessorato regionale del Lavoro.

(Delt@ Anno IX, n. 252 del 21 dicembre  2011)

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      luglio 2019
      lun mar mer gio ven sab dom
      1234567
      891011121314
      15161718192021
      22232425262728
      293031EC

      Archivio anni