Categorizzato | INFORMAZIONE

INFORMAZIONE. A Bologna il festival Professione Giornalista—Strumenti di lavoro per il giornalista

Pubblicato il 07 marzo 2016 da redazione

Professione Giornalista—Strumenti di lavoro per il giornalista, il primo festival interamente

dedicato alla professione del giornalismo. Organizzato dall’associazione Viceversa e dal Collettivo GiOI – Giornaliste e Operatrici dell’Informazione E-R si prefigge di portare in primo piano il tema della professione e dei professionisti per diventare un punto di incontro e approfondimento su informazione e formazione, principi e valori, diritti e regole, strumenti linguaggi e tecniche, aziende lavoro e mercato. La partecipazione al Festival è gratuita.
Il Festival riceve crediti formativi dall’Ordine dei Giornalisti Emilia Romagna.
Tutti i giornalisti professionisti e pubblicisti interessati possono iscriversi registrandosi direttamente sulla piattaforma Sigef dell’Ordine.

AGGIORNAMENTI SU INCONTRI, CONFERENZE, SEMINARI SUL SITO www.professionegiornalista.it

Dal 17 al 19 marzo si svolgerà a Bologna il Festival della professione giornalistica. L’appuntamento è nelle sale Biagi e Consiglio del Baraccano, Silentium del San Vitale e nelle sale Zodiaco e Consiglio della Città metropolitana. L’iniziativa è stata pensata e voluta per fornire occasioni e opportunità vere ai colleghi. Oggi la professione è svolta per lo più dai freelance. Ed è a loro, ma non soltanto, che abbiamo pensato mettendo a punto dei workshop e dei corsi, con i relativi crediti formativi, volti ad offrire qualcosa di concreto.

Pertanto, tra le altre cose, i colleghi che vi parteciperanno potranno imparare come si monta un video, come si costruisce un blog o un sito, come si può pubblicare un ebook e altro ancora. Inoltre, ascolteranno le testimonianze di chi ha realizzato qualcosa di importante in grado di accendere una lampadina.

La partecipazione al Festival è gratuita. Tutti i giornalisti interessati ai corsi che prevedono l’assegnazione di crediti formativi devono iscriversi registrandosi direttamente sulla piattaforma Sigef dell’Ordine.

Un ringraziamento va a chi ci sta dando una mano per rendere possibile questa iniziativa. Pertanto è d’obbligo ricordare il Comune di Bologna con i Quartieri Santo Stefano e San Vitale, la Regione Emilia-Romagna, la Città metropolitana, il Club Unesco di Bologna, l’Ordine dei Giornalisti, Coop Alleanza 3.0, Emil Banca e Cup E-R.

Da noi organizzatori (Laura Corallo, Cesario Picca, Daniela Ricci e Valeria Tancredi) solo l’augurio che i partecipanti trovino uno spunto per pensare e inventare qualcosa. Questo è il nostro obiettivo, per ora…

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      gennaio 2019
      lun mar mer gio ven sab dom
       123456
      78910111213
      14151617181920
      21222324252627
      28293031EC

      Archivio anni