Categorizzato | DIRITTI

DIRITTI UMANI. La Camera dice no alle spose bambine

Pubblicato il 29 luglio 2015 da redazione

LA CAMERA DICE NO ALLE SPOSE BAMBINE
Approvata all’unanimità dalla Camera la mozione contro i matrimoni precoci e/o forzati a prima firma di Pia Locatelli, coordinatrice del  Gruppo di lavoro parlamentare “Salute globale e diritti delle donne” del quale AIDOS cura il segretariato.

AIDOS, da lungo tempo impegnata a contrastare il fenomeno dei matrimoni forzati e/o precoci, attraverso progetti sul campo e attività di informazione in Italia, accoglie la notizia con  soddisfazione.
Le cause del fenomeno sono una combinazione di diversi fattori: norme sociali radicate, povertà, diseguaglianza di genere e mancanza di rispetto dei diritti delle minori.
AIDOS continuerà a lavorare in questa direzione per fare in modo che le ragazze e le donne vedano riconosciuti i propri diritti e possano partecipare in prima persona alla vita dei paesi da cui provengono così come a quella dei paesi in cui risiedono. Il fenomeno ormai globale, attraversa infatti anche l’Europa e l’Italia, in seguito alle migrazioni.

La mozione impegna il governo a dare attuazione alla risoluzione Onu contro i Matrimoni di minori, precoci, forzati; a sostenere a livello globale una rinnovata campagna per prevenire ed eliminare questa pratica che viola i diritti umani delle bambine, e
 a sostenere finanziariamente programmi e progetti di cooperazione internazionale per la prevenzione e l’abbandono dei matrimoni di minori, precoci e forzati.

leggi: http://pialocatelli.blogspot.it/2015/07/spose-bambine-stop-alla-pedofilia.html#more

Aidos – via dei Giubbonari 30, 00186 Roma
tel: +39 06 687 3214 – www.aidos.it

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      luglio 2019
      lun mar mer gio ven sab dom
      1234567
      891011121314
      15161718192021
      22232425262728
      293031EC

      Archivio anni