Categorizzato | EVENTI

CATANIA, ‘Le donne che hanno fatto l’Italia’.

Pubblicato il 31 gennaio 2012 da redazione

2 febbraio 2012
16:00

CATANIA,  ’Le donne che hanno fatto l’Italia’. In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unita’ d’Italia, verra’ inaugurata il 2 febbraio, alle ore 16.30 al Museo Civico ‘Castello Ursino’ di Catania, alla presenza di Giuliano Amato, la mostra “Le donne che hanno fatto l’Italia” che, attraverso dipinti, foto, filmati, documenti, abiti e cimeli, ricostruisce un percorso che attesta come le donne abbiano fortemente contribuito al processo di unificazione, ai cambiamenti e alla crescita del Paese.

Ripercorrendo la storia si scoprono protagoniste eccellenti; alcune hanno nomi noti, come Grazia Deledda e Rita Levi Montalcini, le due sole donne italiane premiate con il Nobel, Lina Merlin, Nilde Iotti e Tina Anselmi, donne di primo piano della scena politica, Bice Lazzari, Carla Accardi, Marisa Merz, e tante altre meno conosciute, come Franca Viola, la prima donna ad aver rifiutato con coraggio un matrimonio riparatore e Alfonsina Strada, prima donna al Giro d’Italia in gara con corridori uomini.

La mostra, aperta fino all’8 marzo e ad ingresso gratuito, e’ promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Unita’ Tecnica di Missione, dal Comune e dalla Prefettura di Catania in collaborazione con l’Istituto per la storia del Risorgimento, ed e’ divisa in sezioni: “Le Donne del Risorgimento italiano” e “Donne insieme”, per il coordinamento di Alessandro Nicosia, con la consulenza scientifica di Marco Pizzo ed Emanuele Martinez per le sezioni; “Le Protagoniste” e “Le Prime”, curata da Miriam Mafai; “Le Donne e l’Arte” curata da Lea Mattarella.

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra

      Archivio anni