Categorizzato | EVENTI, VIOLENZA

BOLOGNA. Le iniziative per il 25 Novembre

Pubblicato il 25 novembre 2015 da redazione

25 novembre 2015
12:00
ricordiamo che mercoledì 25 novembre – Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, tutt* coloro che a Bologna vorranno manifestare il loro NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE si troveranno in piazza:

- ore 17 piazza XX Settembre: manifestazione a cura de Lo Sciopero delle donne e azione teatrale per la Piena libertà delle donne all’autodeterminazione e all’autodifesa a cura del Collettivo Maddalena Bologna
- ore 18 piazza del Nettuno: flash mob Un filo caldo e colorato contro la violenza alle donne a cura di Conferenza Donne PD Bologna, Il Filarino, Coordinamento Donne Anpi Bologna, Maglia che ti passa, Laniste bolognesi
- ore 18,45 piazza del Nettuno: presidio-flash mob congiunto a cura di Casa delle donne e Arcilesbica Bologna

Tanti gli appuntamenti in piazza vedranno donne, fiere delle diversità e al contempo unite nel rivendicare una cultura che non discrimini, che non offenda, che non uccida, una cultura non violenta e accogliente delle differenze che sappia, piuttosto, mettersi in discussione e riconoscere la dignità delle vite tutte.
____
Prosegue la decima edizione del Festival La violenza illustrata RINATE DI DONNA, ricordandovi l’appuntamento di oggi presso la Libreria delle donne e quello di domani presso il Centro di documentazione, ricerca e iniziativa delle donne , vi segnaliamo i prossimi appuntamenti:

mercoledì 25 novembre dalle ore 17.30 alle ore 19.30
Comune di Sasso Marconi
Piazza Martiri della Liberazione, 6 – Sasso Marconi

incontro pubblico GIOCHI DI FEMMINE, GIOCHI DI MASCHI
Si parla spesso di educazione di genere. Bambini e bambine, uomini e donne, avevano ambiti rigidi nei giochi e nei ruoli. La società, attraverso i media e l’educazione nelle case, hanno mantenuto forti queste divisioni. Ora, nell’evoluzione dei rapporti tra uomo e donna, è sempre più evidente quanto siano fondamentali il rispetto, la collaborazione e l’interscambiabilità reciproca. Questo processo è diventato necessario da quando le donne studiano e lavorano, e così anche nei giochi c’è stata un’evoluzione. Incontro pubblico con i/le ragazzi/e delle Scuole Medie di Sasso Marconi che presenteranno i loro elaborati scritti sul tema. Letture del Gruppo Gimbutas e dell’associazione Donne di Sasso. Interventi delle altre associazioni aderenti.

mercoledì 25 novembre dalle ore 20 alle ore 22
Cinema Lumière
Piazzetta Pier Paolo Pasolini 2/b – Bologna

proiezione documentario DI GENERE UMANO, di Germano Maccioni, 60′, HD, 2015
Il film documentario, diretto da Germano Maccioni, parte dall’esperienza del seminario su La violenza contro le donne. Problematica dei sessi e diritti umani, istituito per il secondo anno accademico presso l’Università di Bologna. Il film si apre a un racconto e un’indagine sul dramma della violenza di genere attraverso una pluralità di voci e visioni che riflettono la profonda complessità del problema. Al dialogo degli studenti di filosofia, si aggiungono Massimo Recalcati, Gherardo Colombo, Lea Melandri, oltre a momenti di confronto con operatrici dei Centri antiviolenza e con altre figure apparentemente lontane dal problema.
intervengono
Germano Maccioni, regista
Roberta Mori, Presidente Commissione di Parità Regione Emilia-Romagna,
Valeria Paola Babini, Responsabile scientifica del Seminario sulla violenza contro le donne Università di Bologna
Maša Romagnoli, Casa delle donne
ingresso libero

mercoledì 25 novembre alle ore 20,30
Sala F. Testoni del Comune di Anzola dell’Emilia
Piazza Grimandi, 1 – Anzola dell’Emilia

incontro pubblico MALALA, GLI OCCHI DELLE DONNE SULLA PACE
Presentazione e istituzionalizzazione del Tavolo permanente Malala gli Occhi delle donne sulla pace del Comune di Anzola
intervengono
Giampiero Veronesi, Sindaco di Anzola dell’Emilia
Antonio Giordano, Ass. alle politiche del benessere e della cittadinanza attiva
Vanna Tolomelli, Ass. alle politiche dell’infanzia e della famiglia
Patricia Tough, Donne in nero
Angela Romanin, Casa delle donne
Nadia Morandi e Paola Crucitti, Tavolo tematico Malala
a seguire proiezioni di Piccole cose di valore non quantificabile di Paolo Genovesi e Luca Miniero e di Valeria, di Alessio Rupalti

mercoledì 25 novembre alle ore 21
Granata
Via San Carlo, 28/d – Bologna

teatro attivo AVEVAMO IL MOSTRO IN CASA E NON CE NE SIAMO ACCORTE. 25 Novembre, una ferita ancora aperta.
Nel nostro Paese, dietro le persiane chiuse delle case, si nasconde una sofferenza silenziosa, muta. Affrontiamo il dramma per quello che è senza far finta che non esista. Monologhi e altri racconti tratti da Ferite a morte.
saluti di Elena Tasca, Casa delle donne
attrici Bianca Ferricelli, Sara Graci, Amelia Bagalà, Eva Maesa, Samantha Paesani
voce e chitarra Francesca Colli e Hugo Venturelli


scarica il programma completo:
http://www.casadonne.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/10/Programma-Violenza-Illustrata-20152.pdf

--
Casa delle donne per non subire violenza Onlus
via dell`Oro, 3 | 40124 Bologna
Tel. 051 6440 163 | Fax 051-3399498
www.casadonne.it
________________________________________________
IL TUO 5 PER MILLE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE
Anche quest'anno puoi decidere di devolvere il 5 per mille
del reddito ai progetti della Casa delle donne
per non subire violenza indicando nella tua dichiarazione
dei redditi, senza alcun costo, il nostro codice fiscale:
92023590372.
Condividi:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Current
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

    • VIOLENZA. Farnesina: Terzi celebra Giornata mondiale contro mutilazioni femminili
    • VIOLENZA. Carfagna: non fermare impegno contro mgf
    • VIOLENZA. Nirenstein (pdl), mutilazioni genitali femminili intervento barbarico
    • VIOLENZA. Germontani (FLI), infibulazione inammissibile in Italia
    • VIOLENZA. Fornero, contrastare atteggiamenti violenza donne
    • VIOLENZA. Mgf, progetto pilota nelle scuole toscane
    • RAPPRESENTANZA. Fornero: vigilerò sulla presenza di donne nei cda
    • SALUTE: a Roma Centro Fecondazione per donne affette da endometriosi
    • LUTTI. Morta Anna Maria Longo, storica dirigente di sinistra
      novembre 2015
      lun mar mer gio ven sab dom
       1
      2345678
      9101112131415
      16171819202122
      23242526272829
      30EC

      Archivio anni